Coronavirus, Silvio Berlusconi dona 10 milioni alla Lombardia

Il presidente di Forza Italia aiuta la regione più colpita dal virus

Silvio Berlusconi ha deciso di mettere a disposizione della Regione Lombardia, tramite una donazione, la somma di 10 milioni di euro, necessaria per la realizzazione del reparto di 400 posti di terapia intensiva alla fiera di Milano (o, eventualmente, per altre emergenze). Lo comunica una nota di Forza Italia.

Criticato per essersi allontanato dall’Italia in questo momento di crisi, l’ex Premier torna sulla scena mettendo sul piatto una cifra consistente per aiutare la regione più colpita dalla pandemia di CoVid-19.