Sanremo 2020, tutte le anticipazioni della quinta serata

Stasera 8 febbraio si decreterà il vincitore della settantesima edizione del Festival di Sanremo. Un’edizione davvero sorprendente, anche ieri sera infatti la kermesse ha conquistato il 53,3% di share e 9.504.000 di spettatori. Mentre il figlio d’arte Leo Gassman conquista il primo posto tra le Nuove Proposte. Una serata che si conclude con un colpo di scena inaspettato: la squalifica di Bugo e Morgan. Ad accompagnare Amadeus sul palco invece Antonella Clerici e Francesca Sofia Novello. Tra gli ospiti dell’Ariston Ghali, Dualipa e Gianna Nannini. Ma ora vediamo insieme cosa è successo ieri.

Festival di Sanremo 2020: il vincitore delle nuove proposte e i Big in gara

La quarta serata del Festival di Sanremo si apre con la classifica parziale che vede Francesco Gabbani al primo posto. Subito dopo si sfidano i due finalisti delle Nuove Proposte, Tecla e Leo Gassmann, il quale conquista il primo posto vincendo la competizione con il suo brano “Subito dopo una divertente gag di Fiorello vestito da coniglio per replicare il programma televisivo “Il cantante mascherato”.

Parte la gara dei Big con l’esibizione di Paolo Jannacci. Finalmente questa sera l’esibizione dell’ospite fisso Tiziano Ferro è previste proma della mezzanotte. L’artista  dopo aver cantato “L’ultima notte al mondo”, “Ti scatterò una foto” e “L’amore è una cosa semplice” duetta con Fiorello con tanto di bacio finale tra i due.

Finalmente è la volta di Antonella Clerici che chiama sul palco la star internazionale Dualipa.

Si esibiscono Rancore, Giordana Angi, Francesco Gabbani, Raphael Gualazzi, Pinguini Tattici Nucleari e Anastasio. Entra in scena Francesca Sofia Novello., seguita dall’esibizione di Elodie e dalla nuova uscita di Tiziano Ferro.

Sono chiamati sul palco Eugenio in via di Gioia per ritirare il premio della critica delle Nuove Proposte.

Festival di Sanremo: colpo di scena inaspettato

Si continua con Riki, e intanto Fiorello duetta con Tony Renis. È la volta dell’ospite Ghali che si esibisce in un medly delle sue canzoni più famose.

Si procede con Diodato, Irene Grandi , Achille Lauro – che come sempre, stupisce il pubblico presentandosi sul palco dell’Ariston con un abito Nero e un copricapo di piume – e Piero Pelù.

Si procede con la terza ospite della serata, la nostrana Gianna Nannini che si esibisce anche con Coez. Cantano dopo Tosca, Michele Zarrillo, Junior Cally, Le Vibrazioni, Alberto Urso e Levante.

Scende il gelo sul palco dell’Ariston durante l’esibizione di Bugo e Morgan. Quest’ultimo infatti, cambiando il testo della sua canzone “Sincero” rivolge delle offese al suo compagno Bugo, che decide di abbandonare il palco.

Morgan cambiando la prima strofa canta: “Le brutte intenzioni e la maleducazione, la tua brutta figura di ieri sera. La tua ingratitudine e la tua arroganza, fai ciò che vuoi mettendo i piedi in testa. Certo disordine è una forma d’arte, ma tu sai solo coltivare invidia. Ringrazia il cielo che sei su questo palco, rispetta chi ti ci ha portato dentro.”

Le ultime esibizioni sono quelle di Enrico Nigiotti, Elettra Lamborghini e Marco Masini.

Bugo e Morgan non tornano sul palco quindi sono ufficialmente squalificati dalla gara.

La serata termina con la classifica della Sala Stampa che vede Diodato in testa, Francesco Gabbani secondo, nono Achille Lauro e ultimo Alberto Urso.

Le nostre anticipazioni dalla Sala Stampa Lucio Dalla

Anche oggi vi diamo le nostre anticipazioni direttamente dalla Sala Stampa “Lucio Dalla”.

Stasera scopiremo il vincitore della settantesima edizione del Festiva di Sanremo. Sono solo 23 gli artisti rimasti in gara dopo l’eleminazione di Bugo e Morgan.

I Big  si esibiranno secondo questo ordine:

  1. Michele Zarrillo
  2. Elodie
  3. Enrico Nigiotti
  4. Irene Grandi
  5. Alberto Urso
  6. Diodato
  7. Marco Masini
  8. Piero Pelù
  9. Levante
  10. Achille Lauro
  11. Pinguini Tattici Nucleari
  12. Junior Cally
  13. Tosca
  14. Le Vibrazioni
  15. Raphael Gualazzi
  16. Francesco Gabbani
  17. Rita Pavone
  18. Anastasio
  19. Riki
  20. Giordana Angi
  21. Paolo Jannacci
  22. Elettra Lamborghini
  23. Rancore

Inaugurerà la serata Leo Gassmann con la sua canzone “Vai bene così”. Tra gli ospiti invece ci saranno il cast del film “La mia banda suona il pop” di Fausto Brizzi e il gruppo musicale cibano “Gente de Zona”.

Sanremo 2020, tutte le anticipazioni della seconda serata

Seconda serata tra reunion, storia e comunicazione sociale

La prima serata della settantesima edizione del Festival della Canzone Italiana, al di là dei voti della stampa inclementi con tutta l’organizzazione ma soprattutto con Amadeus – da 4 in pagella -, chiude con grande successo; oltre 10 milioni di telespettatori sono rimasti incollati allo schermo con uno share del 52,2% , con un picco di ascolto a inizio gara del 60%.
“Dovrei dire nuntio vobis gaudium magnum. Dopo 15 anni, la prima serata della kermesse torna dopo il 50% di share” afferma Coletta.

Polemiche sulla mancata messa in onda all’apertura, del messaggio di Roger Waters, frontman dei Pink Floyd – preannunciato in conferenza stampa -. In molti si sono chiesti se sia stato eliminato per problemi di contenuti politici, visto il dichiarato orientamento della star. Amadeus in modo secco liquida l’insinuazione, con questioni di scaletta è Coletta ribadisce che la decisione è stata di tipo editoriale perché il messaggio era so0rattutto di complimenti per le scelte del direttore artistico.

Fiorello fa nuovamente irruzione in sala stampa e monopolizza la scena ancora una volta mentre Amadeus scappa per le prove e ci rivela che stasera anche lui canterà un inedito, dal titolo “La classica canzone di Sanremo” e afferma: “È così bella che se fossi in gara avrei vinto, anche se in realtà io non ho mai vinto nulla, neanche un Telegatto!”.


Stasera la sfida tra le nuove proposte sarà tra Lula e Fasma e subito dopo tra Sentieri e Faustino. Solo in due andranno alla semifinale. Stesso meccanismo di voto della prima serata.

Tre donne affiancheranno il conduttore. Direttamente dal Tg1 Emma D’Aquino e Laura Chimenti. Divideranno la scena con una delle artiste italiane più amate all’estero ovvero Sabrina Salerno, icona sexy degli anni ’80 e ’90.
Rivelato l’ordine di uscita dei big in gara. Il primo a esibirsi sarà Piero Pelù, seguito da Elettra Lamborghini, Enrico Nigiotti, Levante, i Pinguini tattici nucleari, Tosca, Gabbani, Jannacci, Rancore, Junior Cally, Giordana e infine Zarrillo.


Gli ospiti invece saranno: i Ricchi e Poveri, Franco Gatti, Angela Brambati, Marina Occhiena e Angelo Sotgiu dopo cinquanta anni tutti e quattro riuniti; Massimo Ranieri, che duetterà con Tiziano Ferro in Perdere l’amore; Gigi d’Alessio e Zucchero.


Tiziano Ferro, oltre al duetto con Ranieri farà anche un medley di sue canzoni, tra cui il grande successo “Sere nere”.
Spostando lo sguardo su questa sera «Qualle di ieri è andata bene – ha detto Amadeus -, ma stasera sarà un’altra partita. Vedremo come andrà e cosa farà Fiorello, perché io davvero non so cosa fa».
Gli ospiti della serata sono i Ricchi e Poveri nella formazione originale formata da , Massimo Ranieri, Gigi D’Alessio e Zucchero.