Sanremo 2020, Maria Elena Boschi: “Junior Cally è vergognoso”

La settantesima edizione del Festival di Sanremo è alle porte e, nonostante il numero uno della Rai Salini era intervenuto per placare gli animi, le polemiche sul caso Junior Cally non sembrano mai finire.

L’ex ministra e attuale deputata di Italia Viva Maria Elena Boschi, ospite domenica sera da Giletti a Non è L’Arena, dopo la “proposta indecente” del conduttore di leggere il testo del brano “Strega” del rapper in gara, ha detto  “Ho letto il testo, non lo conoscevo, è vergognosoNon lo leggo.”

Giletti ci ha riprovato, ma l’inclinazione alla violenza e al sessismo del concorrente di Sanremo non hanno trovato attenuante. “Credo che la cosa ancora più grave di questo rapper sia non aver chiesto scusa a distanza di anni. Qui c’è un problema culturale e se dobbiamo trovare una cosa positiva è che almeno ci consente di parlare di questo tema, ma dicendo con fermezza che frasi di questo tipo non sono accettabili”.

E sull’eventuale esclusione dalla gara la Boschi ha ribadito: “Non entro nella polemica. Cally è un cantante che in modo cinico e spregiudicato ha fatto un’operazione commerciale con dei testi provocatori per far parlare di sé. Ci è riuscito”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...